CONSERVATIVA

 

 

L’odontoiatria conservativa si occupa della cura dei denti interessati da processi cariosi, delle procedure per l'eliminazione della carie e di quelle relative alla chiusura delle cavità risultanti dall'eliminazione dello smalto e della dentina danneggiata. Le carie possono essere superficiali o profonde.

 

Carie: 

Carie superficiali, ci si limita ad asportare la parte della dentina e dello smalto interessati dalla carie otturando il dente con appositi materiali, compositi. Carie profonde invece vi può essere un interessamento della polpa del dente, contenente anche le fibre nervose, e allora si deve ricorre alla cura canalare detta anche devitalizzazione.

 

Traumi dentari:

Rappresentano un evento frequente nei bambini e possono verificarsi in ambiente domestico, a scuola durante la pratica di sport. In seguito ad essi, è importante tranquillizzare il bambino, verificare se vi è concomitante trauma dei tessuti molli e tamponare l'eventuale sanguinamento. Il trauma può provocare frattura di parte degli elementi dentari, o addirittura la loro avulsione. In quest'ultimo caso, è possibile effettuare il reimpianto del dente avulso con buone possibilità di successo se il dente è stato mantenuto per un massimo di 2 - 3 ore in ambiente liquido (soluzione fisiologica, latte o saliva). In studio viene reimpiantato e fissato ai denti adiacente con uno splintaggio che verrà mantenuto per 2 - 4 settimane, in modo da garantirne la stabilità. Controlli periodici successivi saranno indispensabili per verificare la riuscita del reimpianto. Per prevenire i traumi dentari durante la pratica durante la pratica di sport è possibile rivolgersi allo Studio per la realizzazione di paradenti individuali.

 

Sigillante dei denti:

Rappresentano un metodo sicuro, di rapida esecuzione ed assolutamente indolore, per proteggere la superficie masticatoria dei denti definitivi dei bambini. Si applica sulla superficie masticatoria dei denti posteriori ed è costituita da una vernicie resinosa che crea una bariera di protezione che impedisce a cibo e batteri di depositarsi nei solchi dentari. Studi scientifici dimostrano che le sigillature dei solchi riducono del 70 - 80 % la possibilità che si sviluppi la carie. La loro efficacia è massima se viene applicata precocemente quando il dente è erotto completamente dalla gengiva. Per garantire la loro massima efficacia è importante controllare la loro integrità ogni 6 - 12 mesi.

  

 

  

 

 



studiofogliati.it GooglePlus
By Elite Computer Italia Srl - Orisline - Software Gestionale Dentisti